CASE HISTORY

Programma di promozione delle DOC e DOCG Piemontesi sui mercati Extra-Ue

OCM Vino: “Promozione dei Vini sui Mercati dei Paesi terzi”

Tipologia servizio Progettazione e presentazione domande di contributo regionali e nazionali

Cliente Associazione Albawine, Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato, Consorzio di Tutela Roero, Consorzio di Tutela Nebbioli Alto Piemonte, Associazione Made in Piedmont, Associazione WineXperience, Associazione Piedmont Good Wines, Associazione Produttori delle Langhe, Consorzio Yes!Grapes, Consorzio Vintesa Export, Associazione Mico Export, Santero F.lli & C. I.V.A.S.S. s.p.a.

Attivo dal 2009

Numero totale progetti presentati 42

Contributi complessivamente attivati € 31.550.883,68

Contributo ottenuto per l’annualità in corso € 6.211.109,78

Il bando OCM Vino Promozione Paesi Terzi prevede un contributo a fondo perduto del 50% per le attività di promozione sui Paesi al di fuori dell’Unione Europea. La Vassallo-Delfino & P. s.r.l. gestisce attualmente dieci progetti OCM per l’annualità 2016/2017, per cui offre un pacchetto completo di consulenza. I raggruppamenti di imprese (alcuni dei quali con una notevole storicità su questo bando) sono stati infatti seguiti fin dalla fase di progettazione, con l’individuazione dei piani di investimento espressi dalle singole aziende. Successivamente, sulla base dei bandi regionali pubblicati, sono state individuate le migliori strategie di aggregazione, con la costituzione di Associazioni Temporanee di Imprese, e di successiva presentazione dei progetti. In particolare, a partire da questa annualità è stata messa in atto una strategia complementare tra le associazioni di produttori vinicoli piemontesi e i rispettivi Consorzi di Tutela, al fine di massimizzare l’efficacia dei contributi ottenuti: mentre i Consorzi di Tutela coordinano le azioni aziendali sui mercati consolidati, su cui vanno a effettuare anche attività istituzionali, le associazioni private hanno concentrato i loro sforzi sui mercati emergenti. Tale strategia proseguirà anche con l’annualità 2017/2018, per cui a breve si riaprirà la fase di presentazione per progetti regionali, multiregionali e nazionali. Per i progetti in essere, la consulenza prevede anche la gestione interna dell’intero flusso documentale, comprese le attività di gestione amministrativa e contabile, di rendicontazione e di monitoraggio, fino alla chiusura delle attività di controllo da parte degli enti competenti.

Lavoriamo con